CONSIGLI UTILI

Come fare il cambio di stagione negli armadi e cosa acquistare per riporre i capi in maniera ordinata

LEGGI IN 2'

Il calendario non mente, solo pochi giorni ci separano dalla primavera 2017. Ciò significa che il periodo è quello propizio per fare il fatidico cambio di stagione negli armadi, riponendo i maglioni di lana e tirando fuori un abbigliamento più leggero e in linea con il clima più temperato.

Inutile dire che, insieme alle pulizie di primavera, lo svuota e riempi guardaroba di marzo/aprile non è mai divertente. Per almeno due giorni abbiamo infatti in ballo di tutto e di più, come cappotti, giacche, gonne e pantaloni, ma anche scarpe e borse. Perché si sa, anche il parco accessori ha una sua stagionalità che va rispettata.

Per quello che teniamo e per quello che invece mettiamo da parte in attesa dell'inverno successivo, dobbiamo però dedicare le giuste attenzioni. È infatti importante avere sempre tutto sotto controllo, sapendo esattamente come e dove riporre i capi per mantenerli in salute e per potervi accedere facilmente.

Se non l'abbiamo già fatto, programmiamo una visitina in un negozio di prodotti per la casa, dove fare un po' di shopping finalizzato proprio al cambio di stagione degli armadi. Acquistare una serie di accessori utili per mettere da parte e tenere in ordine le nostre cose, è una spesa utile, che fondamentalmente ci rende più facile il lavoro.

Da uno stock di scatole in tessuto non tessuto ai sacchetti per sottovuoto, dove riporre coperte e maglieria pesante, fino alle grucce, che non sono mai abbastanza, nella nostra gallery ad inizio post c'è una check list molto esaustiva da cui prendere spunto per fare un ottimo lavoro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione