RICETTARIO

Biscotti vegan per la colazione: la ricetta facile

  • DESSERT
  • VEGETARIANO/VEGANO
  • FACILE
  • 1 ORA

INGREDIENTI

2 tazze di farina di grano

1/2 tazza di farina di mandorle

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1/2 cucchiaino di lievito vanigliato

1 cucchiaio di cannella in polvere

1/2 cucchiaino di sale marino

1/2 tazza di margarina vegetale o 1/2 bicchiere di olio di semi di girasole

3/4 tazza di sciroppo di acero

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

PREPARAZIONE

La prima colazione è un momento importante della giornata, utile a darci le giuste energie per affrontare tutti gli impegni della mattina. Se seguiamo una dieta vegana, dobbiamo però bandire la maggior parte dei classici prodotti da breakfast time, come torte e frollini, che in genere contengono burro, latte e uova e sono quindi proibiti.

Tuttavia, il fai da te in cucina ci toglie dall'antipatico impasse di non sapere cosa mangiare. Possiamo infatti preparare in casa dei saporiti biscotti vegani, privi di ingredienti di origine animale, ma ugualmente buoni e nutrienti.

Di seguito una ricetta facile e veloce per biscotti vegan da leccarsi i baffi, da sgranocchiare secchi o inzuppati nel caffè della mattina.

La ricetta dei biscotti vegan facile

I passaggi di questa ricetta sono molto semplici e per non sbagliare, ci conviene mettere già da parte tutti gli ingredienti, in modo da poterli mescolare nella giusta sequenza. Prendiamo una ciotola ampia e versiamo al suo interno quelli asciutti, come le farine, il bicarbonato, il pizzico di sale e la cannella in polvere.

Mixiamo con una frusta manuale o con i rebbi di una forchetta e setacciamo il lievito vanigliato, senza smettere di amalgamare. Ora creiamo una fontana al centro degli ingredienti e mettiamo la margarina vegetale fatta a tocchetti, lo sciroppo d'acero e l'estratto di vaniglia.

Mescoliamo con la forchetta partendo dal centro e incorporando via via il mix di farina e altri ingredienti secchi. In ultimo, trasferiamo l'impasto su una spianatoia infarinata e lavoriamo velocemente con le mani. Infine appallottoliamo l'impasto in uno strappo di pellicola trasparente e mettiamo in frigo mezz'ora.

Tiriamo fuori, stendiamo la sfoglia sul piano da lavoro ad uno spessore di mezzo centimetro circa, poi coppiamo con una formina per biscotti e traferiamo su una teglia coperta con carta pergamena. Cuociamo in forno già caldo a 180° C per circa 20-30 minuti o comunque fino a quando i nostri biscotti vegani non saranno dorati in superficie.

Sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella prima di consumare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione