TEMPO LIBERO

Come animare una festa di compleanno per bambini: 5 giochi divertenti dai 3 ai 5 anni

LEGGI IN 3'

Un momento di animazione divertente non può mancare in una festa di compleanno per bambini.

Se devi occuparti di questo aspetto per dei bambini dai 3 ai 5 anni, prepara una possibile scaletta dei giochi e i relativi materiali, ma non essere rigida e concedi spazio al gioco libero e all’iniziativa dei piccoli (potrebbero anche chiederti di leggergli il volume sul corpo umano).

Alla fine dell’animazione, con tono entusiastico e assertivo, annuncia che si mangerà la torta e proponi di raccogliere i giocattoli: dovrebbe funzionare!

I giochi divertenti per i bambini  dai 3 ai 5 anni per animare una festa di compleanno

1) “Noi siamo gli onci onci”
Per entrare nell’atmosfera giocosa, va bene un bans. In genere, con gli “onci onci”, i bambini ridono molto.

2) La mappa bollente
Una variante del classico gioco della “patata bollente” per introdurre i bambini alla caccia al tesoro. Avvolgi la mappa con un foglio di giornale, quindi aggiungi altri fogli fino a formare un grande pallone.

Mentre si sente la musica, i bambini si passano la patata bollente. Quando la musica si ferma, il bambino che ha in mano la palla, toglie uno strato. Si procede così fino all’ultimo pezzo di carta che rivela la mappa: casualmente, ad averla in mano sarà il festeggiato.

3) Le prove
I bambini probabilmente si lanceranno subito alla ricerca del tesoro, quindi previeni in tempo la spasmodica corsa e spiegagli che, per avere gli indizi, devono affrontare delle prove. Prevedine 3: una prova di canto, una di ballo e una in cui devono guardarne 7 oggetti e ricordarne uno quando tu li coprirai. In ogni caso non forzare nessuno a partecipare, e se un bambino non ricorda alcun oggetto, fai finta di niente.  

4) La coda dell’asino
Per ritardare la ricerca del tesoro, passa a un altro gioco della tradizione. Su un cartoncino disegna un asino senza coda e appendilo al muro. Benda un bambino e dagli in mano un mazzetto di nastrini: la coda dell’asino. Dovrà cercare di fissarla nel punto giusto o in uno vicino, nell’arco di un raggio che avrai stabilito e disegnato prima.

5) La ricerca del tesoro
A questo punto, se i bambini dai 3 ai 5 anni ancora ricordano che devono trovare un tesoro, dai il via alla ricerca, magari dopo aver raccomandato loro di non correre come degli esagitati.
Che cos’è il tesoro? Un cestino con dei sacchettini che contengono dei biscotti da portare a casa, con tanto di cartoncino con il personaggio scelto come tema della festa, data e nome del festeggiato: un ricordo della festa di compleanno e dei giochi divertenti dell’animazione.

Quando fare l’animazione?
Attenzione anche al momento in cui animare la festa di compleanno per bambini. Per non creare confusione con i piccoli che a fine serata cominceranno a essere stanchi e capricciosi, prima il festeggiato spegne le candeline e fa le foto di rito, quindi si mangiano le pietanze salate. Quando tutti avranno finito, passate ai giochi divertenti per i bambini dai 3 ai 5 anni, da fare possibilmente in un’altra stanza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione