LAVANDERIA

Come pulire la lavatrice

LEGGI IN 2'

Ti è mai capitato di estrarre il bucato dalla lavatrice aspettandoti di sentire tutto il profumo del tuo ammorbidente preferito… ma di sentire solo un odore simile a quello della muffa?

La ragione è da ricercare nel calcare e nei residui di detersivo che, nell’ambiente umido creatosi lavaggio dopo lavaggio, contribuiscono alla proliferazione dei batteri, così come a intasare tubi e parti della lavatrice che potrebbe anche rompersi di lì a poco!

Ma l’odore di muffa potrebbe essere causato anche da una scarsa pulizia della vaschetta del sapone, delle guarnizioni, del cestello. Ma come pulire la lavatrice? Un toccasana del tutto naturale è l’aceto.

Pulizia della lavatrice: il cestello

Fai partire un lavaggio a vuoto alla massima temperatura, nel frattempo versa un bicchiere d’aceto nel cestello e altro aceto nella vaschetta del detersivo e dell’ammorbidente.

Pulizia dell’oblò, della vaschetta e delle guarnizioni

Mescola un po’ di aceto e acqua calda e, con l’aiuto di un panno, passa il composto su oblò e guarnizioni, stando attenta a rimuovere eventuali residui di muffa. Fai lo stesso per la vaschetta, smontandola e -se necessario- aiutandoti con uno spazzolino.

Pulizia del filtro della lavatrice

Per questa operazione entra in ballo tuo marito… che sarà sicuramente felice di aiutarti! Una volta smontato, passalo sotto l’acqua corrente e aiutati nella rimozione dei residui con uno spazzolino. Ricorda infine che l’assenza di calcare e sporcizia dipendono anche dall’impiego di uno specifico anticalcare ad ogni lavaggio e del corretto uso del detersivo, che può farti risparmiare anche molta acqua! 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Norina

Io la pulisco sempre periodicamente anche per non ritrovarmi oltre al bucato non perfettamente pulito anche la lavatrice danneggiata!

2 anni fa
Mariafrancesca

utile articolo, grazie!

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY