CUCINA

Come scegliere il frigorifero giusto? Caratteristiche e consigli

LEGGI IN 3'

L’acquisto di un nuovo frigorifero per la cucina rappresenta una spesa importante. Per fare la scelta giusta devi tenere conto di diversi aspetti: in commercio ne esistono di vari tipi, dimensioni, livelli di consumo e capacità. Anche la rumorosità e l’ingombro sono due aspetti importanti da valutare, soprattutto se la tua casa è piccola e devi ottimizzare gli spazi. Ad esempio, se vivi da sola un frigorifero monoporta – con una capienza massima di 150 litri – potrebbe fare al caso tuo. Se vivi in una famiglia composta da più persone, la capienza deve essere almeno di 280 litri altrimenti potrebbe non bastare.  

Per prima cosa, valuta le tue esigenze: scegli la capacità in base alle persone presenti in casa e alla quantità di cibo che utilizzi normalmente. Solo così potrai stimare in modo realistico le dimensioni e la capacità che dovrà avere il nuovo frigorifero. In genere, per una persona che vive da sola vanno bene dai 100 ai 150 litri, a seconda dell’utilizzo settimanale. Per due persone sono sufficienti 250 litri ma per una famiglia composta da più di 4 persone servono almeno 300 litri. Un single non dovrebbe acquistare un frigorifero troppo ampio per poi lasciarne più della metà vuoto. Spesso però le persone si fanno influenzare nella scelta dalla marca e dal design più che dall’efficienza reale.

Ecco le caratteristiche da considerare per trovare il frigorifero giusto per te e la tua famiglia.
Le dimensioni. Prendi bene le misure dell’area in cui prevedi di mettere il frigorifero: altezza, larghezza e profondità. Non tralasciare nessuna delle misure e assicurati di avere abbastanza spazio per aprirlo nel caso in cui ci sia poco spazio.

Fissa il budget a seconda della tua disponibilità. Questo ti aiuterà sin da subito a capire su quale fascia di prezzo orientarti. Ultimamente esistono tante offerte, se sei fortunata troverai il frigo dei tuoi sogni ad un prezzo davvero conveniente.

Abbiamo già parlato della capacità ma è davvero importante valutare l’utilizzo che fai del tuo frigorifero, prima di acquistarne uno nuovo. Tieni conto sia della tua spesa settimanale media che delle misure della cucina. Avrai così la possibilità di ottimizzare spazio e consumi scegliendo un mono porta piuttosto che uno a doppia porta.

In commercio esistono tante tipologie di frigorifero, vediamo nel dettaglio il tipo No Frost. Si divide in totale, parziale e ventilato. I No Frost totali impediscono completamente la formazione di brina nel vano frigo e in quello del congelatore. I No Frost parziali hanno un sistema che ne impedisce la formazione solo nel vano congelatore. Quelli ventilati, invece, garantiscono la stessa temperatura all’interno di tutto il frigorifero, in modo uniforme. Se acquisti un frigo No Frost ventilato non dovrai prestare particolare attenzione a quale ripiano scegliere per i tuoi alimenti, tutti avranno la stessa temperatura.

Veniamo adesso ai consumi: verifica attentamente la classe energetica prima di comprare il nuovo frigorifero. Questo elettrodomestico rimarrà sempre acceso, giorno e notte. Troverai facilmente molte offerte anche per modelli A++ e A+++. Già dopo pochi mesi di utilizzo ti renderai conto del risparmio in termini di energia elettrica risparmiata.

Scegli il tipo di scaffali e gli spazi interni del frigo secondo le tue esigenze. Ripiani in vetro, regolabili in altezza, rimovibili, più o meno ampi. Anche qui sarà utile capire cosa metti dentro all’elettrodomestico di solito: se hai spesso delle bottiglie piuttosto ingombranti avrai sicuramente bisogno di scaffali abbastanza grandi. Tienilo a mente.

Parlavamo di rumorosità: la sigla che ti aiuterà a capire quanto rumore fa il tuo frigo è db. Più è alto, più è alto il livello di rumorosità. Ti consigliamo quindi di sceglierne uno con un valore espresso in db il più basso possibile.

Per quanto riguarda l’estetica, affidati al tuo gusto personale. Nessuno meglio di te sa cosa ti piace e come vuoi la tua cucina. Esistono frigoriferi di ogni tipo, linea e colore.

L’ultimo consiglio importante riguarda l’informazione e la comparazione tra i modelli. Raccogli cataloghi, riviste e volantini per confrontare i vari modelli e i prezzi - presenti sul mercato. Prima dell’acquisto, leggi bene la garanzia e il contratto dei servizi estesi. È bene sapere subito cosa sia o meno coperto dalla garanzia, di quanti anni è e se è inclusa nel prezzo d’acquisto o sono previste spese extra.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Elena

Grazie hai vostri consigli il prossimo frigorifero' lo prendero' pensando ai vostri suggerimenti

1 anno fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione