BAGNO

Phon per capelli: istruzioni per usarlo correttamente

LEGGI IN 2'

Il phon per capelli – o più semplicemente asciugacapelli – è un piccolo elettrodomestico di uso quotidiano, talmente semplice e immediato da usare che spesso ci si dimentica dei possibili pericoli derivanti da un errato utilizzo. Anche il phon può essere pericoloso e per evitare di incappare in incidenti domestici occorre utilizzarlo correttamente. Per farlo basta seguire attentamente alcuni semplici ma importanti accortezze.

Che si tratti di un phon professionale, di un piccolo phon da viaggio da sistemare facilmente in valigia, di un apparecchio più evoluto con diffusore o di un phon silenzioso di ultima generazione le istruzioni da seguire non variano affatto. Ecco allora alcune semplici avvertenze da ricordare al momento di asciugarsi i capelli. La prima importantissima regola da seguire, talmente banale da essere a volte sottovalutata, è tenere sempre il phon lontano dall’acqua, da qualsiasi altro liquido, ma anche da panni o asciugamani bagnati: in questo modo si eviteranno pericolosissime scariche elettriche potenzialmente fatali.

Un’altra accortezza spesso non presa in debita considerazione, ma estremamente importante, è non coprire mai la retina aspirante dove si trova la ventola, situata sul lato opposto rispetto al bocchettone da cui esce l’aria calda. L’areazione di questa parte dell’elettrodomestico infatti garantisce il suo corretto funzionamento.   
Fondamentale, naturalmente, anche lo stato di manutenzione dei fili elettrici, i quali devono essere sempre controllati per avere la certezza che la guaina di plastica cui sono avvolti non sia danneggiata. Qualora avessero subito dei piccoli taglietti, basterà recuperare avvolgendo la zona del cavo con del nastro nero da carrozziere, ma se i danni alla copertura in plastica fossero più evidenti è invece opportuno chiedere il consiglio di un tecnico esperto.

Un ultimo aspetto da considerare sempre, cui fare particolare attenzione perché è facile dimenticarsene al momento dell’utilizzo, è tenere sempre il phon lontano dalla capigliatura di almeno 15-20 centimetri. Questa accortezza ha una triplice funzione:
- garantisce ai capelli un’asciugatura corretta e uniforme;
- consente il passaggio corretto dell’aria all’interno e al di fuori dell’apparecchio;
- impedisce al phon di surriscaldarsi, fenomeno che si manifesta quando s avvicina troppo la massa di capelli al bocchettone dell’apparecchio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Silvia

Interessante. Grazie

10 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione