2018/09/21 01:14:0918783

BAGNO

Ordine in bagno

LEGGI IN 3'

Sicurezza e ordine

E’ risaputo che il primo passo per elevare la percentuale di sicurezza tra le mura domestiche è mantenere sempre un certo ordine rigoroso e ragionato che permetta di tenere controllati e puliti gli spazi. Il bagno è uno di quegli ambienti dove lo sporco, le muffe e gli acari si insinuano nei posti più impensati, favoriti in ciò dall’alto grado di umidità generalmente presente in casa.
Sicurezza è anche sinonimo di ‘raggiungibilità’ dei prodotti di immediato utilizzo nel momento del bisogno, senza dover perdere troppo tempo nel cercarli nei meandri degli armadi quando ce n’è la necessità. Ecco qualche semplice regola per ottimizzare gli spazi, impedire gli sprechi e prevenire gli inconvenienti, con la scusa di fare ordine!

Attenzione ai liquidi

Le sostanze liquide rappresentano l’elemento di disturbo maggiore nell’armadietto, soprattutto se saponi, liquido per lenti, profumi e detergenti si rovesciano o non sono chiude bene. salvaguardando preventivamente tutto ciò che con l’umido si potrebbe rovinare.
È importante non tenere i detersivi nello stesso armadietto o scompartimento riservato ai prodotti detergenti per viso e corpo, o alla cosmetica, per non rischiare mescolamenti non voluti o banali errori di utilizzo che potrebbero rivelarsi particolarmente nocivi per la persona.

Classifica i prodotti

Se lo spazio a disposizione è poco, tieni a portata di mano solo lo stretto necessario alla cura quotidiana e riserva i cassetti e altre collocazioni ai prodotti stagionali o a quelli periodici. In generale, la regola base prevede la collocazione alla propria altezza dei prodotti più usati, mentre in alto quelli a frequenza minore.
Ai medicinali, di conseguenza, viene riservata una collocazione a parte, lontano dai bambini o dagli animali domestici e protetti in una cassettina o armadietto specifico al riparo dall’umidità e dagli agenti esterni, come anche la luce solare. Ricorda di controllare periodicamente la data di scadenza e di gettare negli appositi contenitori per lo smaltimento dei medicinali quelli scaduti, abitudine utile anche per creare, inoltre, un po’ di spazio in più.

Sistema i cosmetici

Soprattutto in bagno, al mattino, la praticità è la parola chiave. Disponi i cosmetici, gli elastici e le forcine in scatole apposite dove trovare subito ciò che cerchi. Utilizza i bicchieri per disporre i pennelli e i trucchi, avendo cura di tenere sempre gli strumenti ben puliti, per evitare irritazioni nel contatto con la pelle o con la zona sensibile degli occhi.
Controlla spesso i tubetti e i flaconi, verificane la scadenza ed elimina periodicamente quelli finiti o vecchi, che possono rivelarsi incredibilmente pericolosi se applicati quotidianamente. In questo modo, non solo salvaguarderai la tua salute, ma ottimizzerai lo spazio a tua disposizione e favorirai la praticità dell’utilizzo.

Il verde in bagno

Il bagno è la stanza più umida della casa e quella dove la formazione della muffa su pavimenti e pareti si rivela particolarmente favorita.
In quest’ambiente, non solo è importante arieggiare spesso, soprattutto dopo aver fatto scorrere a lungo l’acqua, ma spesso si rivela indispensabile l’installazione di un deumidificatore, necessario per mantenere un’umidità relativa tra il 30% e il 40% per evitare l’insorgere di malattie pericolose alle vie respiratorie.
Un rimedio naturale all’insorgere di queste problematiche potrebbe essere quello di tenere sempre una pianta in bagno, utile ad assorbire l’umidità e rilasciare ossigeno nell’aria di questo ambiente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Silvia

Seguirò grazie

1 anno fa
Silvia

ottimo grazie!!!

2 anni fa
Chiara

evviva il bagno pulito e profumato

2 anni fa
Giovanna

consigli veramente utili. GRAZIE

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione