ALTRI AMBIENTI

Rimedi naturali contro le mosche: come allontanarle

LEGGI IN 3'

In estate è più probabile che le mosche entrino in casa tua, attirate dagli odori dei residui di cibo lasciati in cucina o dall’umidità in genere. Ci sono metodi poco aggressivi e rimedi naturali contro le mosche che rispettano l’ambiente e non fanno male alla salute.

Un rimedio naturale contro le mosche prevede l’utilizzo dei chiodi di garofano: un odore particolarmente sgradevole per questi insetti, perfetto anche contro le zanzare! Prepara dei piccoli sacchettini di cotone – o in tulle - in cui inserire i chiodi di garofano sminuzzati assieme a delle scorze di limone. Chiudi con un nastrino e lascia i sacchetti vicino a porte e finestre per tenere lontane le mosche. Puoi anche lasciare in giro per casa dei piattini con degli spicchi di limone con dentro conficcati dei chiodi di garofano interi: addio mosche e zanzare! Può fare al caso tuo anche una soluzione di aceto bianco e pepe nero macinato messo in ciotoline da riporre in cucina e nelle altre stanze della casa. L’odore acre dell’aceto – se non dà fastidio anche a te - tiene lontane le mosche e altri fastidiosi insetti!

Esistono molti altri rimedi naturali per allontanare le mosche da casa tua come le essenze profumate di menta, citronella ed eucalipto! Prendi uno spruzzino e mettici dentro la scorza di mezzo limone, un bicchiere d’aceto bianco e delle foglie di menta intere. Lascia macerare il tutto per un po’ di tempo e aggiungi dell’olio essenziale di lavanda, sambuco o cedro. Una volta che il prodotto sarà pronto, vaporizzalo a volontà nelle stanze infestate dalle mosche e sulle soglie delle tue finestre per disincentivare il loro ingresso.



Se vuoi un rimedio veloce e infallibile contro le mosche usa prodotti specifici, come le piastrine, che ti proteggono fino a 10 ore in modo costante, sia in casa che all’aperto. Per creare delle piccole trappole per mosche totalmente ecologiche, puoi utilizzare le classiche strisce di carta moschicida o prepararle con il fai da te: prendi una striscia di carta e mettici sopra una soluzione fatta da zucchero, acqua e pepe nero: gli insetti sono attratti da questo composto e rimarranno appiccicati alla carta. Ti basterà rimuovere di tanto in tanto le trappole e metterne delle nuove!

Mosca bianca: rimedi naturali?
La mosca bianca è un insetto piccolissimo - molto difficile da debellare – pericoloso per le tue piante! Si riproduce molto velocemente e attacca le piante del tuo balcone come i gerani e le begonie. Le foglie diventano gialle e muoiono in poco tempo se non si corre presto ai ripari! Un rimedio naturale contro la mosca bianca consiste nel preparare un infuso di aglio e cipolla da spruzzare sulle piante colpite.

Ecco la ricetta per il tuo “organic hot spray”: frulla insieme uno spicchio d’aglio, tre cipolle, tre peperoncini e un bicchiere d’acqua. Filtra tutto e lascia riposare per una notte, dopodiché diluisci il composto con 4 litri d’acqua e spruzzalo sulle foglie delle piante infestate dalla mosca bianca. Se vuoi risolvere il problema in modo definitivo, dovresti ripetere questa operazione almeno una volta a settimana per un mese preparando ogni volta un infuso fresco di aglio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione