ALTRI AMBIENTI

Aromaterapia: gli oli essenziali per ogni stanza della casa

LEGGI IN 2'

Con l’inizio della stagione fredda trascorriamo molto più tempo tra le pareti domestiche. Per questo è importante che l’aria di casa sia sempre fresca, profumata e pura. Ma come fare? Una soluzione semplice e molto economica arriva dalla natura con gli oli essenziali. 

Sono oli vegetali, estratti dalle piante, che ne conservano il profumo e le proprietà benefiche: basta qualche goccia in un profumatore per ambienti o in una ciotola di acqua tiepida, per sprigionare nell’aria un profumo inebriante che ti dona energia, vitalità, serenità e relax.  

Ma come sceglierli? Ecco le essenze più adatte ad ogni stanza della casa.

  • All’ingresso. Tutti gli oli essenziali estratti dagli agrumi (limone, arancia, cedro, bergamotto, pompelmo) hanno un effetto energizzante: ti danno una sferzata di vitalità per affrontare la giornata e ti accolgono con una nota vibrante quando torni a casa stanca, a fine giornata.
  • In bagno. La lavanda ha un effetto rilassante naturale, che concilia il sonno, calmando il corpo e la mente. Puoi metterne qualche goccia direttamente nella vasca e inalare i vapori mentre ti godi un bagno caldo, prima di andare a letto. I benefici psicofisici sono istantanei!
  • In cucina. Se rimane qualche odore di cottura anche dopo aver cambiato l’aria, gli oli essenziali di menta, pino silvestre ed eucalipto purificano l’aria lasciandola piacevolmente balsamica. In più stimolano la concentrazione se i tuoi bambini si mettono a fare i compiti in cucina. 
  • In salotto. Se ti piace sentire nella stanza il classico “profumo di pulito” punta sull’olio essenziale di ylang ylang. Per avere l’aria fragrante come in primavera mixa essenze legnose e floreali: sandalo e vetiver, oppure fiore di tiarè e vaniglia per dare un tocco esotico.
  • Nello studio. Se lavori in casa l’olio essenziale di neroli (ovvero l’arancia amara) ti dà determinazione e focus. Per affrontare gli impegni con positività l’olio essenziale di gelsomino ti infonde benessere e ottimismo. 
  • In camera da letto. Per tenere lontano il raffreddore e liberare le vie aeree mentre dormi, l’olio essenziale di timo ha un blando effetto antibatterico. Per risvegliare la passione scegli l’olio essenziale di patchouli, dalle proprietà afrodisiache.
  • Nella cameretta dei bimbi. Per augurare dolci sonni ai tuoi bambini metti qualche goccia di estratto di camomilla blu in una ciotola sul comodino. È uno dei più sicuri e raccomandati per i più piccini.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione